Category Archive: Under_14 2018

Immagine (1)

Simmetria radiale

Exhibit realizzato da:

3 sezione A della Scuola Primaria di Primo grado G. Pascoli

I bambini hanno spiegato che la simmetria radiale è una simmetria con numerosi assi. Questa simmetria si trova ovunque, ad esempio nei fiori, e viene utilizzata per costruire i mandala. Ci hanno poi mostrato come creare un fiore in cartoncino basandosi sulla simmetria radiale, usando il compasso, il goniometro e il righello, oppure partendo dal cerchio che, ripiegato a metà più volte finchè si può, viene poi tagliato obliquamente; quando si riapre, a sbocciare è un fiore simmetrico in tutte le sue parti.

Il lavoro è stato condotto in gruppo da tutta la classe e secondo i bambini, è stato molto istruttivo e divertente.

Articolo a cura di Marta Cavallotti, Elena Larizza e Gaia Celè della classe 2C della s.s. di I Grado “Boezio” di Pavia

Immagine

ALLA SCOPERTA DEI NUMERI DELLA NATURA

Exhibit a cura della classe 4A della s.p. di I Grado “Pascoli” di Pavia.

Fibonacci:

Fibonacci è un matematico e commerciante pisano.

Numero d’oro:

se dividiamo un numero qualsiasi della serie di Fibonacci, si ha sempre un quoziente che si avvicina la numero 1, 6, 18.

I codici segreti:

nel codice di Cesare le lettere partono dalla “D” in modo da cambiare l’alfabeto.

La classe ha studiato il codice di Giulio Cesare, ossia: ci sono 2 file di lettere dell’alfabeto in ordine, la seconda veniva spinta verso sinistra di 3 posti; la seconda fila rappresenta il codice segreto.

Il mittente e il destinatario avevano un bastone uguale per far sì che avessero le caratteristiche che il nemico non poteva capire.

Articolo a cura di Alessandro Bruscato e Alessandro di Francesco della classe 2C della s.s. di I Grado “dalla Chiesa”

Immagine

Alla scoperta dei numeri della natura

Pi greco (π) è una costante matematica, costituita dal rapporto tra circonferenza e diametro.

Il primo ad utilizzare il π è stato Archimede, poi Newton.

Nel 2013 Alexander Yee ne calcola 12 miliardi di decimali con un calcolatore. Il π viene anche usato per costruire strumenti per astronomi e astrofisici.

Grazie al π è anche possibile modellare le onde magnetiche come ad esempio nel microonde.

Ci sono diversi metodi per calcolare il π:

La serie di Gregory-Leibniz:

π=4/1-4/3+4/5-4/7+4/9-4/11+4/13-4/15+4/17-4/19+…

e quella di Nilakantha:

π= 3+4/(2*3*4)-4/(4*5*6)+4/(6*7*8)-4/(8*9*10)+4/(10*11*12)-4/(12*13*14)+…

 

Immagine77777

I numeri del corpo umano

I ragazzi spiegano alcune misure del corpo umano, come l’estensione polmonare e la lunghezza del DNA.

L’estensione polmonare equivale ad un campo da tennis, mentre quella della pelle misura 2 m quadrati; i ragazzi spiegano che se si estende il DNA presente in una cellula si arriva a 2 m, invece se si estende il DNA di tutto il corpo si arriva alla distanza tra il Sole e la Terra.

I ragazzi spiegano anche che i reni filtrano 160 litri di sangue che equivalgono a 500000 lattine di Coca Cola.

Attraverso immagini, i ragazzi spiegano che la velocità di un impulso nervoso equivale a 360 km/h; mentre la velocità di un Frecciarossa è pari a 400 km/h.

Un uomo adulto inoltre può secernere un litro di saliva in un giorno.

 

Scala

Gli spettacolari numeri del circo natura

Teatro scientifico: a cura della scuola d’infanzia “Scala” di Pavia

 

I bambini presentano le loro scoperte scientifiche attraverso i numeri di uno spettacolo circense.

Tra un numero e l’altro vengono proiettate le riprese che documentano il loro lavoro per comprendere e spiegare le leggi della natura.

Piante: 4 bambini imitano le piante, all’inizio sono accovacciati, piano piano si alzano e da terra prendono le foglie da attaccare al corpo simulando la germogliazione.

Rane:i piccoli entrano strisciando imitando i girini e pian piano iniziano a saltare simulando la metamorfosi.

Mostrano in modo simpatico e divertente i salti regolari della rana coreana e  la lingua lunga 15 cm di un’altra.

Farfalle: i bimbi entrano imitando i bruchi, poi si dispongono a bozzolo e infine, dopo aver simulato le 2 settimane necessarie, nascono le farfalle.

 

Articolo a cura di: Alessandro Bruscato e Alessandro Di Francesco, ss di I grado “Dalla Chiesa” di San Genesio

Immagine

Alla scoperta dei numeri della natura

Exhibit realizzato dalla classe 2C della scuola “C.A. Dalla Chiesa”

Le reazioni chimiche: come si forma la molecola d’ acqua

I ragazzi con questo esperimento vogliono far capire che il numero e gli elementi (sostanze di partenza )e di prodotti (sostanze di arrivo) sono gli stessi e lo illustrano nel processo di formazione delle molecole di acqua da quelle di ossigeno e idrogeno.

La duplicazione cellulare: come si riproduce una cellula

I ragazzi con questo esperimento vogliono dimostrare che alla base della  riproduzione cellulare è nascosta la legge matematica delle potenze di 2. Una cellula per riprodursi si duplica e poi si strozza al centro. La cellula madre (la prima) si sdoppia e si divide in due cellule figlie le quali si divideranno a loro volta in due e così via

Le tensostrutture

I ragazzi mostrano come la srtuttura del ponte di Brooklin sia simile a quella di un bisonte fossile.

Arte e Geometria

La classe 2C ha realizzato delle tassellazioni e figure impossibili ispirandosi all’artista M. C. Escher.

 

Articolo a cura di:

Francesca Miracca e Irene Tronconi

2C ss di I grado “Dalla Chiesa” di San Genesio