foto zucchi

#ioleggoperché

INIZIATIVA DELL’AIE PER ARRICCHIRE LE BIBLIOTECHE SCOLASTICHE
NOI L’ABBIAMO PORTATA DENTRO L’ISTITUTO

Si è conclusa domenica 29 ottobre la campagna promossa da MIUR, AIE (Associazione editori), AIB (Associazione biblioteche) per la donazione di libri alle biblioteche scolastiche che aderivano gemellandosi con librerie della propria città. Il Cardano ha partecipato all’iniziativa con alcuni studenti, i quali hanno utilizzato le ore così spese anche come esperienza di alternanza scuola-lavoro.

Ecco la testimonianza di Greta, impegnata il 21 ottobre all’ingresso del nostro istituto con i volumi della Libreria Paoline, proprio nella giornata in cui sarebbero giunti a scuola molti genitori in occasioni delle elezioni degli organi collegiali.

Le donazioni sono iniziate nel nostro atrio e da dietro al banchetto abbiamo accolto molti visi sorridenti di genitori, felici di essere d’aiuto per le nuove generazioni.

Essere messaggere di #ioleggoperché ci rende orgogliosi: ci sentiamo più responsabili del futuro della nostra scuola.

L’innovazione? L’utilizzo del Web per la sua pubblicizzazione, aspetto che la rende più accessibile a noi ragazzi e popolare sui social.

I ragazzi di oggi, nostri coetanei, stanno perdendo la gioia di sfogliare pagine di carta, ecco perchè #ioleggoperché è un’iniziativa straordinaria.

Il regalo più grande per la nostra immaginazione è il libro. Un labirinto di sentimenti ed emozioni, tra diverse culture, viaggi interplanetari e intricate storie d’amore. La missione di reindirizzamento dei ragazzi verso le biblioteche e le librerie si presenta ardua, ma è importante “fare il primo passo”: l’aggiornamento delle biblioteche scolastiche, ad esempio, costituisce il principale obiettivo del progetto. Le nuove proposte, spesso, invogliano la lettura e portano alla riscoperta di un piacere che ci spetta di diritto.

Greta Zucchi 4^ALS

Lascia un commento